Blog

Sep 19

Efebo 41: Masterclass con Mike Hoolboom

La 41esima edizione dell’Efebo d’Oro, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Sicilia, ospiterà una masterclass del regista Mike Hoolboom, Premio Efebo d’oro Nuovi Linguaggi – Città di Palermo 2019. Venerdì 18 ottobre ai Cantieri Culturali alla Zisa Mike Hoolboom ci parlerà del suo cinema e dei percorsi e delle tecniche che fondano il suo lavoro.

Nato a Toronto nel 1959, Mike Hoolboom ha esordito nel mondo del cinema sperimentale a metà degli anni Ottanta. Autore prolifico e versatile, è anche critico cinematografico e curatore. Ha realizzato le sue prime opere lavorando con la cinepresa Super 8 di suo padre. Da sempre affascinato dallo smantellamento di ogni attribuzione meccanica di significato, il suo lavoro investiga come la fisicità determini la percezione e, altresì, come la cultura di massa, satura di immagini, determini non pochi problemi a livello percettivo. Nel 1989, in seguito alla diagnosi di sieropositività il suo lavoro si è aperto a una forma politicamente consapevole, senza per questo rinnegare la sua dimensione eminentemente personale e biografica. Nei tardi anni Novanta ha iniziato a costruire opere la cui struttura potesse includere immagini tratte da video musicali, blockbuster hollywoodiani, spot e cinema d’arte europeo.

Gli iscritti avranno modo di interagire con Mike Hoolboom e di usufruire di servizio di traduzione simultanea inglese/italiano. L’iscrizione comprende 1 Pass settimanale per accedere a tutte le proiezioni del Festival, ritirabile al desk accrediti a partire dal 13 ottobre presso i Cantieri Culturali alla Zisa. Alla fine della masterclass verrà rilasciato un attestato di partecipazione firmato dal regista. La masterclass è a numero chiuso e ha un costo di 25 euro (Early Bird fino al 30 settembre a 20 euro.  Per iscriverti acquista il tuo biglietto a questo link.

Venerdì 18 ottobre, Ore 9.30-14.00
Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Sicilia
Cantieri Culturali alla Zisa – Via Paolo Gili, 3 – Palermo