Blog

Ott 10

Efebo 40 preview: La ragazza con la pistola, 15 ottobre 2018, ore 20.30

EFEBO 40 preview 

40^ edizione dell’ Efebo d’Oro: 1979-2018.  

Lunedì 15 ottobre alle 20.30 al Supercineclub del Cinema Rouge et Noir, prosegue Efebo 40 preview, con la proiezione del film La ragazza con la pistola di Mario Monicelli del 1968 con Monica Vitti, copia in pellicola 35mm, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia / Cineteca Nazionale. Ingresso 4 euro / 3 euro under 30.

Il quarto appuntamento che porterà alla 40ma edizione dell’Efebo d’Oro, dal 3 al 10 novembre 2018, è un omaggio al primo regista a cui è stato assegnato il Premio Efebo d’oro nel 1979, Mario Monicelli, per il film “Un borghese piccolo piccolo”. Durante la serata, sarà possibile acquistare il pass per tutte le proiezioni del festival in formula early bird, al prezzo ridotto di 8 euro.

Assunta Patanè, una giovane siciliana molto legata alle tradizioni, viene rapita per errore da Vincenzo Macaluso, un compaesano. Lei, segretamente innamorata di lui, si lascia sedurre senza opporre resistenza, sperando in un matrimonio riparatore. Ma l’uomo fugge in Gran Bretagna  proprio per evitare le conseguenze del suo gesto. Assunta, costretta a difendere l’onore di persona, si arma e parte, decisa a compiere la vendetta. 

Classico della commedia all’italiana che, partendo da una Sicilia dai tratti caricaturali (le scene sono girate in realtà nel comune pugliese di Polignano a Mare), sposta i suoi eventi in Gran Bretagna, all’epoca immaginario dell’emancipazione dei costumi. Un film che rivelò la duttilità delle doti attoriali di Monica Vitti, fino a quel momento impegnata soprattutto in ruoli drammatici. Mentre un regista come Mario Monicelli era perfettamente a suo agio nel dirigere una commedia – che ricevette addirittura una candidatura all’Oscar come miglior film straniero -, Monica Vitti rivestì un ruolo atipico nei panni di un personaggio dai forti tratti grotteschi. Un’interpretazione che le valse il David di Donatello come miglior attrice protagonista nel 1969 e che la rese uno dei volti iconici della commedia all’italiana.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *